Papyrus Royal Lux Green

170 cm - ila tree

Specie originaria dell’Africa settentrionale. Viene chiamata comunemente papiro, una pianta appartenente al genere delle cyperacee, il cui nome botanico è cyperus papirus; in effetti a questo genere appartengono centinaia di specie, diffuse in buona parte del globo, adattatesi a vivere nei luoghi umidi, sui bordi di corsi d’acqua lenti, o nei pressi di stagni e paludi. In Italia si coltiva spesso come pianta da appartamento, scegliendo specie di origine Africana; esistono specie che vivono anche nella nostra penisola allo stato selvatico, nelle zone umide del paese. Sono piante erbacee, dai rizomi si sviluppano alcuni sottili fusti eretti, che possono raggiungere i 3-5 metri di altezza, a seconda della specie e del clima in cui vengono coltivate le piante; i fusti sono rigidi, cilindrici o triangolari, di colore verde, e all’apice portano un ciuffo di foglie verde brillante, piatte e nastriformi o anche filiformi o triangolari. In estate, all’apice del ciuffo di foglie, sbocciano piccole infiorescenze, costituite da fiori verdastri, poco appariscenti.

Ambientazione

Ambientazione

Dettaglio Foglie

Dettaglio Foglie

Dettaglio Steli

Dettaglio Steli